logo artevox

ARTEVOX teatro

Costituita a Milano nel 2007 da Marta Galli, attrice, operatrice culturale e esperta in comunicazione, Stefano Annoni, attore diplomato alla scuola d'Arte Drammatica "Paolo Grassi" di Milano, e Anna Maini, drammaturga e regista, si caratterizza fin da subito come compagnia di produzione di spettacoli di teatro d'impegno civile, affrontando tematiche come la legalità e l'antimafia, l'integrazione culturale, il diritti delle donne e dell'infanzia.

PRODUZIONI TEATRALI

La prima produzione, il progetto culturale “NINO, appunti su Antonio Gramsci” è stata realizzata in occasione del 70° anniversario della morte di Gramsci, ed è costituito dallo spettacolo teatrale  "Cena con Gramsci"  (debutto Teatro della Cooperativa Milano e a seguire tournée nazionale di oltre 40 date tra cui: Teatro Vascello di Roma, Teatro Kursaal di Bari, Teatro Comunale di Oristano...), dalla mostra "NINO7047", dalla pubblicazione editoriale omonima del progetto e dalla graphic novel "Cena con Gramsci" pubblicata da BeccoGiallo Edizioni. Il progetto ha ottenuto il  patrocinio e il contributo della Provincia di Milano e il patrocinio del Comune di Milano e della Regione Sardegna.

Nel 2008 è stata la volta della produzione dello spettacolo  "A.N.N.A. - Amore Non Ne Avremo", sugli omicidi di Aldo Moro e Peppino Impastato avvenuti entrambi il 9 maggio 1978. Il progetto comprendeva anche la realizzazione della mostra “Traiettorie Parallele”, della pubblicazione editoriale “9maggio78”.

Nel 2009 ArteVOX ha prodotto lo spettacolo “Piazza Fontana, una storia d’amore”, in occasione del 40° anniversario della strage di Piazza Fontana (debutto Teatro Litta di Milano) e lo spettacolo di teatro cucina  “Qualcosa di nuovo, una ricetta per l’integrazione” sul tema dell'integrazione culturale (che ha replicato in tutta Italia per oltre 8 anni, portando il teatro fuori dai teatri, come ristoranti, dimore storiche, beni culturali diffusi su tutta la penisola).

Nel 2010 è la volta della produzione di  “AUT, un viaggio con Peppino Impastato approfondendo la figura del ragazzo di Cinisi che venne ucciso dalla mafia nel 1978. Lo spettacolo, coprodotto con Teatro Linguaggicreativi di Milano, ha debuttato all’interno del Forum Sociale Antimafia di Cinisi (Pa) il 7 maggio 2010 e da allora gira l’Italia anche con repliche dedicate alle scuole secondarie di primo e secondo grado, superando le 150 repliche.

Nel 2013 ArteVOX Teatro affronta tre nuove produzioni: “Volo 903: Emil Zatopek. il viaggio di un atleta, regia di Massimiliano Speziani, in coproduzione con il Teatro Sociale di Como (debutto nazionale 23 marzo 2013, Teatro Sociale di Como), sulla storia eccezionale dal punto di vista umano e professionale di Emil Zatopek, atleta olimpionico cecoslovacco del secondo dopoguerra. Lo spettacolo è stato presentato nella stagione del  Piccolo Teatro di Milano, nella sala del Teatro Studio, dal 14 al 17 aprile 2014.

La seconda produzione è “Elena. Tragedia lirica sulla deriva del mito”, in coproduzione con l'Accademia Perosi di Biella (debutto nazionale 14 aprile 2013, Teatro Giacosa di Ivrea), spettacolo di teatro musicale con un coro a cappella di 12 elementi che canta musiche originali scritte dal M° Azio Corghi. In scena due attrici per le parti di prosa. Lo spettacolo è stato presentato nella stagione del Teatro Elfo Puccini di Milano, dal 5 al 9 novembre 2013.

Nel 2014, in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, ArteVOX in collaborazione con la compagnia LupusAgnus di Milano, produce il progetto PER UNA STELLA che comprende l'omonimo spettacolo teatrale, regia di Stefano De Luca, e una mostra di quadri originali dell'artista Rossana Maggi che reinterpretano grandi capolavori della storia dell'arte sul tema della guerra, oltre ad un'app di realtà aumentata realizzata in collaborazione con Frida Impresa Sociale che anima i monumenti ai caduti della prima guerra mondiale restituendo vita alla memoria collettiva. Lo spettacolo Per una Stella è stato programmato, tra gli altri, al Teatro Elfo Puccini di Milano e al Teatro India di Roma. L’iniziativa rientra nel Programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della prima Guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri -  Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale ed è stato sostenuto dal progetto NEXT - Laboratorio delle idee  di Regione Lombardia.  

Parallelamente nel 2013 ArteVOX inizia il suo percorso esplorativo nell'ambito del teatro ragazzi con una prima produzione: uno spettacolo per bambini sul tema dei diritti dell'infanzia: “Il sale di Prezzemolina” tratto da “Fiabe Italiane” di Italo Calvino (per bambini dai 5 anni), con la regia di Anna Maini.

Nel 2014 debutta con la seconda produzione di teatro ragazzi "La Ghita, presi per il naso", testo e regia di Anna Maini, spettacolo di teatro cucina per bambini dai 3 ai 7 anni, in cui l'illustrazione dal vivo con lavagna luminosa si fonde ad un teatro d'attore che richiama il cinema muto degli anni 20 e che può essere fruito oltre le barriere linguistiche. Inoltre la produzione riprende il teatro cucina, tanto caro alla compagnia, prevedendo degli assaggi per il piccolo pubblico durante tutto lo spettacolo. 

Nel 2016, per la terza produzione di teatro ragazzi, inizia la fruttuosa collaborazione con il  Teatro del Buratto di Milano, Centro di Produzione, con cui ArteVOX coproduce "Lupi Buoni e Tori con le Ali" per la regia di Benedetta Frigerio, testo di Anna Maini. Lo spettacolo vede una sperimentazione della compagnia verso i linguaggi del teatro di figura, grazie alla collaborazione con la storica compagnia milanese specializzata in questo linguaggio, che insieme al teatro d'attore, serve a raccontare una storia che parla di inclusione, diversità e superamento degli stereotipi di genere e di razza. Per bambini dai 4 ai 10 anni.  

Dal 2007 ad oggi abbiamo al nostro attivo  oltre 300 repliche  in quasi tutte le Regioni Italiane.

ORGANIZZAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Nel 2012 e nel 2013 ArteVOX dirige e produce il festival teatrale sul lavoro PROSA ET LABORA, in collaborazione con ARCI Milano e CGIL Lombardia, all'area del Carroponte e allo SPAZIO M.I.L. di Sesto San Giovanni (Mi). La prima edizione del festival si è svolta il 15 settembre 2012 e ha ospitato, tra gli altri, il debutto del nuovo spettacolo di Laura Curino “Scintille”; la seconda edizione (16 giugno 2013) ha avuto tra le compagnie partecipanti Proxima Res, Teatro i, Teatro Magro e Ascanio Celestini.

Per le stagioni teatrali 2012/2013 e 2013/2014 ArteVOX ha curato la direzione artistica di una piccola sala teatrale a Cologno Monzese, il Teatro La Bottega di Itineraria, proponendo spettacoli di giovani compagnie, di teatro civile, di teatro cucina e di teatro ragazzi, per un totale di29 titoli, 39 aperture di sipario e una presenza complessiva di oltre 1200 persone.

Dal 2014 ad oggi programma la stagione per bambini e famiglie "OGNI FAVOLA E' UN GIOCO" di TeatrOreno, a Vimercate (Mb). La sala, di proprietà della parrocchia, ha una capienza di 258 posti. In aggiunta alla stagione famiglie dal 2016 parte anche con la programmazione per le scuole del territorio di Vimercate e comuni limitrofi. Entrambe le proposte sono ormai consolidate e hanno contribuito a formare un pubblico di famiglie e scuole attente alle proposte artistiche che vengono selezionate e raccolte all'interno delle migliori proposte di teatro ragazzi del panorama nazionale.  

Nel 2014 ArteVOX vince il bando fUnder35 di Fondazione Cariplo (e diverse altre fondazioni bancarie in tutto il territorio nazionale) con un progetto dedicato alla ristrutturazione aziendale e di strutturazione del personale. Questo permette all'associazione di sviluppare soprattutto il settore teatro ragazzi, iniziando a partecipare e frequentare festival nazionali e internazionali. 

TRASPARENZA
CONTRIBUTI ENTI PUBBLICI anno 2020
Provincia Monza Brianza 01 luglio 2020: 358,79 euro (anticipo contributo Circuiti Teatrali Lombardia)  
Provincia Monza Brianza 03 luglio 2020: 357,82 euro (anticipo contributo Circuiti Teatrali Lombardia)  
Provincia Monza Brianza 03 luglio 2020: 508,43 euro (saldo contributo Circuiti Teatrali Lombardia)  
Ministero per i Beni e le Attività Culturali, 27 luglio 2020: 9.598,00 euro (ristori Extra-Fus)
Comune di Vimercate, 23 settembre 2020: 2.000,00 euro (contributo per rassegna "OGNI FAVOLA E' UN GIOCO", TeatrOreno)

CONTRIBUTI ENTI PUBBLICI anno 2021
Provincia Monza Brianza 14 gennaio 2021: 1.386,76 euro (contributo Circuiti Teatrali Lombardia)  

Contattaci     +39 333 296 2935     info(at)artevoxteatro.it      facebook      twitter     youtube      iscriviti alla newsletter