logo artevox

Chi siamo

Dal 2007 ArteVOX si occupa di produzione teatrale per adulti e bambini, con progetti culturali che uniscono il teatro all'arte visiva, al fumetto e alle nuove tecnologie come la realtà aumentata.
Nel 2021 l'associazione si trasforma in APS depositando un nuovo statuto e il gruppo dei soci fondatori si allarga a 7: Marta Galli, presidente e project manager, Anna Maini, formatrice e autrice teatrale, Isabella Procaccini, organizzatrice teatrale, Rossana Maggi, pittrice, illustratrice ed esperta in didattica dell'arte, Nadia Milani, animatrice, formatrice e regista di teatro di animazione, Paola Palmieri, attrice.

Formazione

PERCORSI DI FANTASTICA

Laboratori, percorsi teatrali e spettacoli dedicati alle scuole 
ideati e coordinati da ArteVOX Teatro in collaborazione con TeatrOreno e Il Gabbiano 
con il sostegno del Comune di Vimercate

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGETTO

Baggio quartiere della felicità

Un progetto di ArteVOX Teatro con il sostegno di MILANO è VIVA | Comune di Milano

“Le persone più felici non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa,
semplicemente traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino”

Albert Einstein  

BAGGIO QUARTIERE DELLA FELICITA' è un progetto culturale di rigenerazione urbana che propone eventi gratuiti di carattere culturale come spettacoli teatrali, visite guidate, laboratori artistici per tutte le fasce d'età, ma anche momenti di incontro come merende al parco e aperitivi in piazza, per scoprire, abitare e vivere il quartiere sotto l'insegna dell'arte e della bellezza e condividere esperienze che aumentino il benessere di piccoli e grandi cittadini e della comunità nel suo variegato insieme.
BAGGIO QUARTIERE DELLA FELICITA' è uno dei 47 progetti finanziati (su 111 progetti presentati) dal bando Milano è Viva promosso dal Comune di Milano e l’unico interamente dedicato al Municipio 7.

BAGGIO QUARTIERE DELLA FELICITA' nasce nel 2021 come progetto di coinvolgimento delle realtà associative e commerciali del centro storico del quartiere di Baggio attraverso una campagna di raccolta fondi finalizzata alla produzione di uno spettacolo di teatro di figura sul tema della Felicità. Da marzo a giugno 2021 oltre 15 negozi e associazioni si sono attivati realizzando vetrine a tema, prodotti dedicati, diffondendo informazioni sul progetto e vendendo libri e gadget collegati alla raccolta fondi.

Nello stesso periodo sono stati realizzati laboratori di teatro di figura con un gruppo di bambini e bambine del quartiere dai 7 agli 11 anni sul tema della felicità; dalle idee e dalle suggestioni emerse è nato lo spettacolo “Briciole di felicità”, progetto di ArteVOX e prodotto da Fondazione Sipario Toscana e Teatro Linguaggicreativi.
Nel corso dell'anno scolastico 2021/2022 le classi quinte dell'ICS Einaudi-Pascoli di Via Val d'Intelvi a Baggio hanno partecipato a un percorso di formazione in cui sono stati realizzati quattro teatrini che raffigurano le storie originali scritte dai bambini e le raccontano attraverso un rullo pittografico e la registrazione audio delle voci dei bambini stessi che raccontano la storia.

Queste quattro opere, di grande impatto emotivo, sono installate nel quartiere diventando OPERE PERMANENTI che potranno essere fruite da chiunque per strada e che saranno esposte fuori da 4 esercizi commerciali selezionati che se ne prenderanno cura.

Proprio grazie al sostegno del Comune di Milano attraverso il Bando MILANO è VIVA il progetto approfondisce la relazione con il territorio strutturandosi in due weekend di eventi con e per la cittadinanza.

PRENOTA QUI!

GUARDA IL DETTAGLIO DEGLI EVENTI SUL SITO YESMILANO.IT

PROGRAMMA COMPLETO DI BAGGIO QUARTIERE DELLA FELICITA'
INTERNO PIEGHEVOLE

Progettazione culturale

  • Baggio200
    BAGGIO QUARTIERE DELLA FELICITA'
  • perunastella
    RIPARTIAMO DALLA FELICITA'
  • gramsci
    GRAMSCI
  • perunastella
    PER UNA STELLA


NON SOLO TEATRO. Ci piace raccontare le storie che ci appassionano con molteplici linguaggi artistici. Ci siamo occupati di editoria, pubblicando libri di approfondimenti tematici (ad esempio sul nostro amato Antonio Gramsci oppure in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale per il progetto "Per una stella"), graphic novel e testi di drammaturgia teatrale (come per il progetto "A.N.N.A - Amore Non Ne Avremo" su Aldo Moro e Peppino Impastato).
Abbiamo realizzato mostre grafiche e pittoriche. Per il progetto speciale "Per una Stella" abbiamo chiesto a Rossana Maggi di realizzare 5 opere d'arte originali partendo dalla rielaborazione di 5 capolavori della storia dell'arte che affrontavano il tema del conflitto, a Officina Frida abbiamo chiesto di realizzare un'app di realtà aumentata che facesse rivivere i monumenti ai caduti della grande guerra in tutte le città italiane. La multimedialità è una nostra scelta artistica.
Ci piace anche creare comunità e lavoriamo sui territori per mettere in relazione gli abitanti con le associazioni, le scuole, i commercianti e tutti coloro che rendono vivo un territorio. Lavoriamo a campagne di fundraising, coinvolgendo e attivando i territori e costruiamo progetti ad hoc di rigenerazione urbana a base culturale perchè crediamo che l'arte e la bellezza siano un diritto di tutti.
  

Contattaci     +39 333 296 2935     info(at)artevoxteatro.it      facebook      instagram     youtube      iscriviti alla newsletter